sabato 19 novembre 2011

2011 Consegna pulmino AIMA

Sabato 19 novembre al centro Fiordaliso di San Salvatore dei Fieschi si è tenuta la cerimonia di consegna del pulmino alla AIMA Associazione Italiana Malattia di Alzheimer del Tigullio.
AIMA assiste presso il Centro Fiordaliso (un centro finanziato dal Comune di Cogorno) i Malati di Alzheimer del Tigullio, dando sollievo alle loro famiglie che possono condurre una vita normale durante la giornata.
Il pulmino è stato acquistato dal nostro Club grazie al Matching Grant 74734 condotto insieme al Club gemello Chamonix Megéve Mont Blanc, per un importo di circa 30.000 euro.
La raccolta dei fondi era iniziata a febbraio dello scorso anno con lo spettacolo "Il Giro del Mondo in 100 minuti" ideato e da Claudio Borgioli e per il quale hanno suonato dal vivo circa 20 strumentisti e cantanti del Tigullio.
I proventi netti dello spettacolo, le donazioni degli sponsor Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, Agenzia Viaggi Riviergar, e successivamente della FACI di Carasco e della stessa AIMA hanno costituito la base con la quale, grazie all'aiuto degli amici di Chamonix, al Distretto 2030 e al Distretto Francese 1780 e al raddoppio dei fondi raccolti da parte della Rotary Foundation siamo riusciti a mettere insieme la cifra necessaria.
Dall'idea e i primi incontro con Renzo e Milvia Romiti è passato giusto un anno e siamo riusciti ancora un volta nell' impresa. Ormai la flotta dei "nostri" pulmini in giro per il Tigullio ha raggiunto quota 5, ma non è finita qui.

Alla cerimonia dell'inaugurazione hanno partecipato il Presidente Mario Cappetti e il Past Presidente Beppe Sortino, con una folta rappresentanza di nostri soci, il Sindaco di Cogorno Enrica Sommariva (socia Inner Wheel Tigullio) con alcuni Assessori e Consiglieri del Comune, Renzo Romiti, presidente dell'AIMA Tigullio con l'equipe del Centro e dell'Associazione, una delegazione del Rotary Club Chamonix Megéve Mont Blanc, guidata dall'incoming presidente Jackie Zilber, e parenti degli ammalati assistiti dal Centro, uno dei quali ha portato durante la cerimonia una toccante testimonianza della terribile situazione in cui si trovano le famiglie. Il reverendo Marco Gattorno, inviato dal Vescovo di Chiavari, ha concluso la cerimonia con la benedizione del pulmino.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...