domenica 27 giugno 1999

1999 Codivara


Incominciamo con il prendere -una domenica-... una domenica di fine Giugno, di quelle in cui il sole, non ancora rovente, fa capolino in un cielo bizzarro e ‘scarabocchiato’ di cirri candidi... e mettiamo che sotto a questo cielo vi sia una villetta di campagna circondata da prati verdi e rinfrescata da ‘saggi’ e silenti castagni...

Siamo a Codivara, un paesino dell’entroterra ligure che segna il confine tra le vallate ‘genovesi’ e quelle ‘spezzine’ e la casa è quella di Roberto Napolitano e di sua moglie Maria Luisa; qui, negli ultimi due giorni, c’è stato molto fermento: Roberto e Maria Luisa hanno difatti lavorato alacremente affinché l’incontro con i ragazzi dell’A.N.F.F.A.S. risultasse assolutamente gioioso e ben organizzato.
Da ulteriori indagini compiute ‘in loco’, scopro che Pino Mangiante è arrivato alle otto del mattino e che, senza esitazione alcuna, armato di coltelli, forchette, limoni, aromi e spezie varie si è concentrato, fin dai primi minuti, sulla cottura di un’abbondante trancio di ‘asado’ (impegno che gli verrà riconosciuto, giusto all’ora del desinare, con un meritato e fragoroso applauso collettivo)... Ma alla riuscita dello strepitoso successo ‘gastronomico’, hanno contribuito, in vero, anche molte altre persone; Corrado Cavalca per esempio: lui, oltre ad aver portato un baule pieno di legna da ardere (che in verità come gesto non basterebbe di per se ad elevarlo alla posizione di ‘chef de rang’), ha cucinato le piadine romagnole (sospettiamo con l’aiuto occulto della moglie Luciana, di Carletto Parpaglione, Caterina Cappetti... -e di chissà di quanti altri... n.d.r.-), il pesto invece è stato il risultato del capace lavoro di Maria Luisa, mentre per quanto concerne la ‘coreografia’ (l’addobbo floreale dei tavoli), occorre rendere giustizia a Marie Claude Parpaglione.
Su un dato siamo comunque tutti d’accordo, ovvero, sui sentiti ringraziamenti da farsi alla PH Tigullio che ha interamente offerto le grand buffet.  

Ed ora occupiamoci dell’aquilone...
Tutta la giornata è stata caratterizzata da giochi ed intrattenimenti all’aria aperta, voglio dire, da tutte quelle attività che, probabilmente, nessuno di noi più svolgeva dai tempi dell’infanzia... intendo le bolle di sapone... le capriole... rimpiattino... da tutti quei giochi insomma che, io credo, racchiudono intrinsecamente una gioia vera, semplice, una purezza davvero unica, antica, incontaminata...
Tutti abbiamo giocato e sono convinto di non sbagliare se dico che tutti abbiamo provato quella gioia antica, quel divertimento puro che, all’infuori dell’ -essere divertente-, non ha altre pretese...
Vi dico che vi sono stati canti con la chitarra in cui ciascuno ha ‘messo voce’, vi dico che, durante la narrazione di una fiaba, ho visto Corrado fare -il gallo- e lanciare un poderoso -chicchirichì di petto-, ho visto molte signore fare -le galline-, qualcun’altra -la papera-, qualcuno -il maiale- ...  io invece, in un paio di passaggi, ho fatto -il cane-... 
Tra il nostro gruppo e quello dei ragazzi dell’A.N.F.F.A.S. vi è stato proprio questo linguaggio comune: il linguaggio dei canti con la chitarra, il linguaggio dell’amicizia spontanea e serena, il linguaggio del gioco, uno dei pochi che ancora riesce a sopravvivere incontaminato. 


  
E dell’aquilone, che dire... Quell’aquilone ha goduto dell’interesse di tutti: ognuno di noi, o prima, o dopo, ha provato a farlo volare... chi con scarsi risultati, chi con risultati mediocri... La cosa buffa è che... ad un tratto, è scappato dalle mani di una bimba, si è impigliato in un ramo ed è rimasto a lungo a volteggiare in aria... fino a quando, proprio sul finire della giornata, distaccandosi dal ramo che lo tratteneva, ha preso decisamente il volo verso il cielo libero, verso quel cielo di fine giugno, scarabocchiato ormai dalle striature aranciate del crepuscolo...  e portando con sé il suo messaggio silenzioso…

                                                                                                                  Maurizio Biffoni











Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...